Una prima vittoria contro la vendita di ACEA