Tempi moderni
imq
A 6 anni dalla grande manifestazione No Dal Molin del 17 febbraio 2007, si è tenuta l’ultima udienza del processo contro una trentina di attiviste/i vicentini. Udienza che però ha messo in evidenza che l’unica violenza e illegalità l’hanno commessa l’amministrazione statunitense e i governi italiani.
Nota quotidiana
Agustin Moreno*
Dopo gli scandali un'altra giornata di "indignazione" popolare in Spagna con manifestazioni in tutto il paese.
Corrispondenze
Antonio Moscato
Con il 55% dei voti Rafael Correa ha riportato un netto trionfo nelle elezioni di domenica 17 febbraio. Il miglioramento della condizione degli strati più poveri della popolazione li ha legati fortemente al governo, nonostante alcune contraddizioni.
Corrispondenze
Intervista a Samir Aita
Il fondatore di "Le Monde Diplomatique éditions arabes" racconta la composizione soggettiva delle cosiddette primavere arabe: dal ruolo dei conflitti di lavoro a quello degli ultras delle squadre di calcio. Un composito movimento di sovversione che si scontra con l’ordine neoliberale e conservatore che spesso assume il volto del cosiddetto Islam Politico
In movimento
Nadia De Mond
Paola De Nigris
Il 14 febbraio migliaia di donne in tutto il mondo hanno accolto l'invito della scrittrice Eve Ensler scendendo in piazza contro la violenza sulle donne, ma in Italia la voglia di far sentire la propria voce è stata venduta alla logica della campagna elettorale.
In movimento
L'esperienza del Socrate a Bari, occupato nel 2009 da un centinaio di migranti sostenuti da un gruppo di giovani precari, rappresenta oggi un esempio di "buona pratica" di riqualificazione edilizia autogestita e integrazione sociale.
In movimento
Felice Mometti
Nel libro sul movimento No Tav curato dal centro sociale Askatasuna, non ci si ferma al racconto ma si va in profondità per ricercarne identità e strategia. Serve però una riflessione più di fondo sulle forme e gli strumenti dell'autorganizzazione dell'odierna composizione di classe.
Condividi contenuti