Rassegna dal web
Enrico Manera
(Da Doppiozero)*
Con autoironia e senza autoindulgenza, Pascarella ci mostra come la sete di fiction e il suo sfruttamento commerciale, nichilista e parossistico, sia alla base della degenerazione del giornalismo.
Nota quotidiana
Cinzia Arruzza
Per opporsi a Trump bisogna evitare di fare l'errore commesso con Berlusconi in Italia, abbandonando una volta per tutte l’idea che il "menopeggismo", che ha già causato seri danni, sia un’opzione perseguibile.
Nota quotidiana
Selene Pascarella
Come si costruiscono narrative di liberazione partendo dalla cronaca nera?
Corrispondenze
Pablo Iglesias*
La crisi finanziaria del 2007, prima o poi, avrebbe dovuto avere una traduzione politica. Negli USA si chiama Trump, in Francia Le Pen e in Spagna Podemos. Ci assomigliamo in qualcosa? In niente, quello che si assomiglia sono i momenti politici.
Rassegna dal web
Fabrizio Grasso
Il web insegue i tabloid cartacei e le trasmissioni televisive “vecchia scuola”, arriva solo dopo e cerca di restare nella scia amplificando gli elementi più sensazionalistici. Demonizzare la rete è un modo per non affrontare i nodi critici che riguardano l’informazione e il panorama editoriale italiano.
Nota quotidiana
Edizioni Alegre
Parte oggi #RoadToRevolution, un viaggio tra le parole che ci porterà al centenario della Rivoluzione d'ottobre. Dodici mesi in cui vogliamo tornare a pronunciare la parola Rivoluzione. Ecco il nostro progetto di Crowdfunding. Salite a bordo.
Nota quotidiana
Steven Forti
Giacomo Russo Spena*
Rajoy è stato rieletto premier col sostegno del Psoe, che ha seguito la linea dei socialisti in Europa: abbracciare l’austerity in un regime di larghe intese. All’opposizione resta solo Podemos. Il cambiamento, per ora, deve aspettare.
Condividi contenuti