In movimento

Ri_pubblica, to be continued...

Il 6 e 7 aprile torna a Roma Ri_pubblica, per discutere di beni comuni, audit sul debito, autogestione delle fabbriche, in un'occupazione temporanea di uno dei tanti spazi pubblici vuoti e abbandonati della città. Un gesto simbolico per sottrarre pezzo per pezzo la nostra città al profitto ed alla speculazione.

Nello scorso Novembre alcuni comitati, realtà sociali, collettivi, cittadini/e hanno dato vita alla prima esperienza di Ri_pubblica, occupando e facendo vivere con una intensa tre giorni di discussione il Cinema America a Trastevere. E’ stato uno spazio pubblico di discussione, all’interno del quale, abbiamo camminato insieme per comprendere le reciproche differenze e, soprattutto, per cercare i nessi e il senso condiviso delle battaglie sui beni comuni nel territorio di Roma.
Abbiamo concluso quell’esperienza con un progetto comune che parla differenti linguaggi e che si è già messo in moto con la campagna di ripublicizzazione di Acea, quella su Cassa Depositi e Prestiti, con la mappatura sui luoghi abbandonati e dismessi del comune di Roma.
Oggi non vorremmo semplicemente replicare quell’esperienza, ci piacerebbe provare a dargli nuova linfa riunendo di nuovo le battaglie per l’acqua, quelle sui rifiuti, sui saperi, sulla difesa del territorio e dei diritti con la speranza di far diventare la pratica di Ri_pubblica uno strumento utile per le battaglie che conduciamo in questa città.
Sabato 6 e Domenica 7 Aprile proporremo due giorni di approfondimento, dibattito e confronto su dei temi che attraversano trasversalmente le nostre lotte quotidiane e che hanno fatto parte anche della prima esperienza di Ri_pubblica: il Territorio, con la presentazione dell’inchiesta sulla Roma abbandonata fatta da Ri_pubblica, le nuove forme di Mutualismo, con la testimonianza della fabbrica occupata e autogestita della Maflow di Milano, i Saperi e le interconnessioni con i Beni Comuni, la Finanza e le proposte di Audit come strumento per sostenere le lotte per le ripublicizzazioni dei beni comuni.
Ancora una volta discuteremo di questi temi in un’occupazione temporanea di uno dei tanti spazi pubblici vuoti e abbandonati di questa città, un gesto simbolico che allude alla necessità di riprendersi degli spazi collettivi, di sottrarre pezzo per pezzo la nostra città al profitto ed alla speculazione.
La seconda esperienza di Ri_pubblica non vuole essere conclusiva, si tratta infatti di un processo aperto, in continuo divenire, per questo invitiamo tutte e tutti a contribuire, sostenere, partecipare, diffondere e riprodurre ulteriormente!
Per continuare a riappropriarci insieme del nostro territorio, delle nostre risorse, dei nostri saperi: Ri_Pubblica to be continued!
Join us!

leggi anche

#GeziPark

di: AA. VV.

Pianeta indignato

di: Josep Maria Antentas Esther Vivas

Sconcerto di una notte d’estate

Josep Maria Antentas*

Diritti ed autogoverno, la lezione di Ada Colau

Giacomo Russo Spena Steven Forti (da Micromega)*

Quando il Piano B è il Piano A

Josep Maria Antentas*

Podemos, gli eredi degli Indignados diventati partito

Matteo Pucciarelli (da Repubblica.it)*

Spagna, il fenomeno Podemos

Antentas, Lopez, Rodriguez (Da Communianet.org)

19O: vincono i movimenti

Thomas Müntzer (Da Communianet.org)