Tempi moderni
Alberto Prunetti
da "Internazionale"*
La sentenza di prescrizione sul caso Eternit è l’ultimo passaggio di una lunga vicenda giuridica e umana. Alberto Prunetti ha dedicato a questa storia un libro e molti articoli, e ieri era con tanti altri davanti alla Cassazione.
Accade a sinistra
Matteo Pucciarelli
(da Repubblica)
Intervista a Pablo Iglesias, detto “el Coleta” per via del codino, è a capo di Podemos, secondo i sondaggi ormai il primo partito spagnolo. Una "sinistra oltre la sinistra". A dicembre sarà nelle librerie il libro "Podemos" di Matteo Pucciarelli e Giacomo Russo Spena.
Nota quotidiana
Wu Ming 1
Mercoledì 19 novembre "Diario di zona" inaugura la nuova collana di Alegre diretta da Wu Ming 1. "Oggetti narrativi non identificati" prodotti da intelligenze aliene al mainstream. Fino al 31 dicembre puoi sottoscrivere l'abbonamento ai primi 4 libri della collana.
Accade a sinistra
Michel Lowy*
L'esperienza della Prima internazionale, i rapporti e le discussioni - più complesse da come spesso si pensa - tra le due correnti che oggi, a distanza di 150 anni si ritrovano a intervenire insieme in molte mobilitazioni in giro per il mondo.
Corrispondenze
Dario Azzellini
(da workerscontrol.net)
Dal 2008 varie aziende chiuse in Italia, Francia, Grecia, Turchia e Egitto, sono state recuperate dai lavoratori, pratica comune in America Latina ma nuova per i paesi dell'emisfero settentrionale del mondo. Nel seguente articolo si forniscono i criteri per distinguere tra imprese recuperate e cooperative tradizionali e si analizzano i singoli recuperi nei paesi sopra citati.
Corrispondenze
Felice Mometti
(da Communianet.org)
La sconfitta dei democratici è da imputare soprattutto all'astensione degli elettorati latino, afroamericano e della classe media bianca impoveritasi e delusa da Obama. Ma i risultati di alcuni referendum nei singoli stati contraddicono il consolidamento dell'avanzata repubblicana.
In movimento
Salvatore Cannavò
(Da il fattoquotidiano)
Il presidente boliviano Evo Morales firma per la campagna a sostegno della Rimaflow. La solidarietà è convinta: “In Bolivia stiamo puntando molto sui processi di autogestione e di protagonismo diretto dei lavoratori”.
Condividi contenuti