Corrispondenze
Matteo Pucciarelli
(da Repubblica.it)*
Con la vittoria a Madrid e Barcellona Podemos riprende vigore, l'immagine vincente si rinforza e la base elettorale, probabilmente, si allargherà. A novembre ci sono le elezioni politiche e Iglesias sarà il candidato premier.
Nota quotidiana
Maria C. Mancuso*
Riprendiamo dal sito di Vulcano Statale questa bella intervista a Wolf Bukowski sul suo libro La danza delle mozzarelle
Cronache dalla crisi
Marco Bertorello
(da Micromega)*
Come un mantra il governo ripete che siamo in ripresa economica, in realtà – dati alla mano – la crescita è minima e sul tesoretto a disposizione si sta aprendo un gran dibattito mediatico e popolare su come utilizzarlo. Ma quello in corso è davvero un nuovo inizio oppure siamo ancora in fondo al tunnel, con la luce sempre lontana?
Rassegna dal web
Francesco Ruggeri
(da popoff)*
Per il settantesimo anniversario della Liberazione, arria in libreria "Il tenore partigiano", la storia di Nicola Stame, partigiano del Movimento Comunisti d'Italia/Bandiera Rossa ucciso alle Fosse Ardeatine.
Cronache dalla crisi
Salvatore Cannavò
(Da il fattoquotidiano)
Eric Toussaint, del Cadtm (Comitato per l'annullamento del debito del terzo mondo) e oggi presidente della commissione sul debito in Grecia, spiega come si può annullare, almeno parzialmente, il debito ellenico.
In movimento
Federico Zappino
(da Alfabeta2)*
Le storie che Porpora racconta in AntoloGaia sono tanto storie di liberazione quanto storie di sperimentazione, poiché tale è innanzitutto la sua storia.
Tempi moderni
Daniela Ranieri
(da Il Fatto quotidiano)
"La danza delle mozzarelle" toglie il velo alla "narrazione" sul cibo di Expo, degli Sloow food e dei Farinetti: una retorica che nasconde le solite pratiche di sfruttamento del turbo capitalismo.
Condividi contenuti