Nota quotidiana

Dalle resistenze al #Contrattacco. #Bologna, 9-11 novembre: un festival di nuovi inizi

Dal 9 all'11 novembre a Bologna: Contrattacco. Festival di letteratura sociale. Ecco il programma completo

Dal 9 all'11 novembre a Bologna: Contrattacco. Festival di letteratura sociale.
Tutti gli eventi si svolgeranno al Vag61, via Paolo Fabbri 110, Bologna.
Ecco il programma completo:

VENERDÌ 9 NOVEMBRE

h. 18.00
Presentazione del libro
La Controfigura
con l’autore Luigi Lollini e Wu Ming 1, direttore della collana Quinto Tipo delle edizioni Alegre.

h. 20.00
Cena sociale
(Viva la Brigata Cucinieri della Cirenaica!)

h. 21.00
Dibattito a partire dal libro
Donne razza e classe
di Angela Davis. Con la traduttrice Marie Moïse, le scrittrici Igiaba Scego e Gabriella Kuruvilla e la partecipazione di Non Una Di Meno Bologna.

h. 22.30
Rifiuto la guerra!
Il nostro centenario della “Vittoria”.
Conferenza/spettacolo sulla diserzione durante la Grande guerra,
con Piero Purich nella tripla veste di storico, narratore e musicista.
Leggi l’articolo di Piero L’Italia e la grande guerra senza la retorica nazionalista, pubblicato sul sito di Internazionale il 3 novembre 2018.

SABATO 10 NOVEMBRE

h. 17.00
Sentire le voci: per una radio “diffusa” a Bologna
Qualcosa di nuovo nelle orecchie della città: incontro con Neu Radio e Radio Città Fujiko.
Con Giorgio Tinelli e Moreno Mari (Morra MC) (Neu Radio), Alessandro Canella (Radio Fujiko).

h. 18.00
Presentazione del libro
Ruggine, meccanica e libertà
di Valerio Monteventi.Con l’autore, Alberto Prunetti e Francesca Coin.
Ruggine, meccanica e libertà è il primo titolo della nuova collana Working Class diretta dal Prunetti per Edizioni Alegre.
Un progetto nato dall’articolo Nuove scritture working class, nel nome del pane e delle rose, apparso su Giap nel settembre 2017.

h. 20.00
Cena sociale

h. 21.00 – Presentazione del romanzo
Proletkult
di Wu Ming. Con gli autori e Giuliano Santoro.
Con la partecipazione straordinaria del Kollektiv Ulyanov,
curatori della nuova collana Solaris di Alcatraz Edizioni, interamente dedicata alla fantascienza sovietica,
e traduttori della nuova edizione di Stella rossa di Aleksandr Bogdanov.

h. 23.00
DJ set
Bologna Calibro 7 pollici

DOMENICA 11 NOVEMBRE

h. 17
Incontro con Nicoletta Bourbaki
Nicoletta Bourbaki è un gruppo di lavoro sul revisionismo storiografico, i falsi storici in rete e le ideologie neofasciste, nato su Giap nel 2012.
Dibattito a partire dall’ebook Questo chi lo dice? E perché? (2018), una guida per riconoscere e smontare le bufale fasciste.

h. 18.30
Presentazione di Jacobin Italia
Il primo numero dell’edizione italiana della rivista Jacobin,
intitolato: «Vivere in un paese senza sinistra».
Con il collettivo redazionale.

h.20
Aperitivo rinforzato

h.21
Özgür Kara Güneş Trio

leggi anche

Ruggine, meccanica e libertà

di: Valerio Monteventi

Uccidi Paul Breitner

di: Luca Pisapia

La Controfigura

di: Luigi Lollini

Hevalen

di: Davide Grasso

La santa crociata del porco

di: Wolf Bukowski

Tabloid inferno

di: Selene Pascarella

Settantadue

di: Simone Pieranni

Al palo della morte

di: Giuliano Santoro

PCSP

di: Alberto Prunetti