Nota quotidiana
Wu Ming
da Internazionale
Domenica 26 maggio a Bologna si vota il referendum per eliminare i fondi alle scuole private. Sembra "un focherello modesto", dice la Cei, ma è "un tizzone gettato ad arte accanto a un barile di polvere”
Corrispondenze
Hebe de Bonafini
La lettera di Hebe de Bonafini, presidente dell'Associazione "Madres de Plaça de Mayo" sulla morte dell dittatore, e genocida, argentino
In movimento
don Andrea Gallo
L'ultimo articolo di Don Andrea Gallo del gennaio 2013 sul manifesto. Un piccolo testamento politico di un prete controcorrente e coraggioso
In movimento
Esther Vivas
“Non siamo merce nelle mani di politici e banchieri” fu il motto che aprì le manifestazioni del 15 maggio del 2011 in molte città dello Stato spagnolo che dierono vita al movimento del 15M. Allora dicevamo che era solo l'inizio. E così è
Cronache dalla crisi
Piero Maestri
Un libro aiuta a capire l'intreccio di interessi, speculazioni e profitti che si accumulano su Expo2015. Un'impresa che accomuna centrosinistra e centrodestra
Nota quotidiana
imq
Dalla direzione del Pd alla piazza di Sel, è stata la giornata dei riti stanchi di una sinistra sconfitta, messa all'angolo dai propri errori. Deludente, anche se non riguarda la sinistra governativa, l'assemblea di fondazione di Ross@
Nota quotidiana
Salvatore Cannavò
dal Fattoquotidiano.it
Negli anni 80 stava con Craxi poi ha guidato la componente del garofano nella Cgil fino alla segreteria. Lo scontro con la Fiom, l'amicizia con i governi di centrosinistra, il futuro incerto
Condividi contenuti