Scontro tra barbarie

Terrorismi e disordine mondiale
di: Gilbert Achcar

Questo libro (titolo originale Choc de barbarie), già tradotto in dieci lingue e in questa edizione aggiornato da un nuovo capitolo sull'escalation terrorista dopo l'11 settembre e sulla guerra e l'occupazione dell'Iraq, contrappone alla tesi dello “scontro di civiltà” quella dello “scontro delle barbarie”: quella terrorista e quella della guerra, che si alimentano e rafforzano a vicenda. Una tesi argomentata indagando le caratteristiche storicamente inedite dell'egemonia politica mondiale degli Usa nel dopo guerra fredda, e analizzando attentantamente le origini del fenomeno Bin Laden, i sui trascorsi rapporti con l’establishment degli Stati Uniti, la composizione sociale, il peso e le finalità dell'integralismo islamico e dei suoi gruppi terroristici.

Autore:

Gilbert Achcar, docente universitario di origine libanese, insegna scienze politiche all'università di Parigi-VIII (Saint-Denis), fa parte del centro Marc Bloch di Berlino, collabora con Le Monde Diplomatique e con Inprecor. Fra le sue pubblicazioni più recenti: La Nouvelle Guerre froide. Le monde après le Kosovo (Puf, Paris, 1999), L'Orient incandescent. le Moyen-orient au miroir marxiste (Page deux, Lausanne, 2003).

PUOI ACQUISTARLO SUBITO CON IL 15% DI SCONTO E SENZA SPESE DI SPEDIZIONE

la scheda del libro:
autore/i: Gilbert Achcar
prezzo: 15€
pagine: 176
isbn: 9788889772027
date uscita: 02/2006