5 libri per capire che fine ha fatto la sinistra (Wired)

Versione stampabileInvia a un amicoVersione PDF

di Raffaele Alberto Ventura
da Wired

Stiamo assistendo a una strana invasione degli ultracorpi: la famosa egemonia culturale della sinistra ha raggiunto una tale estensione che ormai persino la destra vuole farsi passare per sinistra, e passa il tempo a fare name-dropping disordinato di temi, autori, concetti storici che non le appartengono. Marx contro l’immigrazione? Gramsci contro il gender? Non proprio. Mauro Vanetti scrive un libro prezioso che non si limita ad antologizzare alcune perle di questa vera e propria sinistra di destra che ammicca alla destra dura e pura, ma soprattutto spiega, sviluppa, articola le posizioni da una prospettiva marxista. Senza incorrere in accuse sbrigative e processi in rossobrunismo, e senza nemmeno distogliere l’attenzione dai problemi reali rappresentati dall’integrazione europea o dalla crisi del compromesso keynesiano. Abbiamo insomma qui un terzo manuale, questa volta utile per difendersi dalle banalizzazioni e reagire puntualmente all’ennesimo professorino che ti vuole spiegare perché chiudere i porti sarebbe coerente con i Manoscritti del ‘44.