Cricca economy

Dall'Aquila alla B2, gli affari del capitalismo dei disastri
di: Manuele Bonaccorsi Daniele Nalbone Angelo Venti

La Cricca non ha la possente solidità geometrica di Tangentopoli, quando la corruzione era l’ingranaggio essenziale del mantenimento in vita di un sistema economico, politico e sociale. Siamo piuttosto in presenza di una politica che non è più potere pubblico ma carriera privata e di un sistema imprenditoriale che cerca la strada più rapida per fare profitti. Questo libro ricostruisce l’intreccio di tali fenomeni e dei singoli personaggi, approfondendo il funzionamento della Protezione Civile di Bertolaso, la ricostruzione e gli affari dell’Aquila, i Mondiali di nuoto, la vicenda Finmeccanica, per arrivare alle cricche a venire che si annidano dietro la logica di governance dei Grandi eventi. Un fenomeno dal carattere strutturale: una Shock Economy all’italiana in cui proliferano le Cricche del capitalismo nostrano.

AUTORI

Manuele Bonaccorsi, giornalista di Left, ha lavorato per Liberazione e La Sicilia. È autore di Potere Assoluto (Edizioni Alegre, 2009), il primo libro inchiesta sulla Protezione civile di Guido Bertolaso.

Daniele Nalbone, giornalista di Liberazione, è autore di In prima persona (Edizioni Alegre, 2010), il libro sulle lotte dei comitati territoriali del Lazio.

Angelo Venti, direttore di site.it, dal 6 aprile 2009 si è trasferito nel cratere dove è responsabile del presidio di Libera. Nel 2010 ha vinto il Premiolino, «per aver diffuso documentatissime inchieste sugli appalti nella ricostruzione post terremoto».

POI ACQUISTARLO SUBITO CON IL 15% DI SCONTO E SENZA SPESE DI SPEDIZIONE

la scheda del libro:
autore/i:
Manuele Bonaccorsi
Daniele Nalbone
Angelo Venti
prezzo: 12€
pagine: 144
isbn: 9788889772485
date uscita: 07/2010