America oggi

Gli Stati Uniti di Bush e la società americana
di: Alessio Aringoli Boris Sollazzo

Il 3 novembre 2004 l'America si è svegliata, nuovamente conservatrice. Perchè? Come si è consolidata l'egemonia della classe dirigente neocon? Che influenza ha il conservatorismo religioso nella società? E' possibile un'alternativa?

Questa ricerca prova a dare delle risposte, indagando le contraddizioni che attraversano la politica e la società americana. Con la convinzione che l'impero Usa e l'America non siano la stessa cosa. Ma anche con la consapevolezza che, anche grazie al pragmatismo senza valori dei democratici, l'impero rischia di diventare l'identità di un'America impaurita dalla precarietà massa - più ancora che dal terrorismo. Nonostante tutto, però, da Seattle a New York, in America è tornata la volontà di mobilitarsi. Ed è da qui che può ancora nascere un'idea di America che non sia impero.

Autori

Alessio Aringoli, laureando in filosofia, si occupa di Stati Uniti per la rivista Erre

Boris Sollazzo, giornalista e conduttore radiofonico, si occupa di politica internazionale, cinema e teatro.

Alessandro Portelli, nato a Roma nel 1942, è docente di Letteratura anglo-americana all’università “La Sapienza” di Roma. Dirige la rivista di studi americani Acòma. Autore di numerosi saggi su società, cultura popolare e letteratura americana, pubblicati presso diversi editori, ha recentemente scritto Canoni americani, edito da Donzelli.

PUOI ACQUISTARLO SUBITO CON IL 15% DI SCONTO E SENZA SPESE DI SPEDIZIONE

la scheda del libro:
autore/i:
Alessio Aringoli
Boris Sollazzo
prefazione: Alessandro Portelli
prezzo: 8€
pagine: 128
isbn: 9788890121951
date uscita: 01/2005