La Controfigura

di: Luigi Lollini

Rózsa. È il cognome di Eduardo, non ancora trentenne dirigente del Partito socialista operaio magiaro, o meglio, della sua organizzazione giovanile. È l’anno 1988, l’Europa è alla vigilia di sconvolgimenti epocali, ma pochi guardano l’orizzonte e capiscono. Eduardo forse è tra questi. Lo incontriamo a Bologna, dove si celebra in pompa magna il IX centenario dell’università.[...]

Israele, mito e realtà

Il movimento sionista e la Nakba palestinese settant'anni dopo
di: Michele Giorgio Chiara Cruciati

Sono trascorsi settant'anni da un evento che ha trasformato il Medio oriente e il mondo intero, la fondazione dello Stato di Israele e la Nakba, la catastrofe del popolo palestinese. [...]

Mutualismo

Ritorno al futuro per la sinistra
di: Salvatore Cannavò

La crisi storica della sinistra e di ciò che è stato il movimento operaio chiede uno sforzo eccezionale di fantasia e sperimentazione per ricominciare. Ma per guardare al futuro occorre tornare “la dove tutto è cominciato”. [...]

Donne, razza e classe

di: Angela Davis

Uscito per la prima volta negli Usa nel 1981, è considerato uno dei testi pioneristici del femminismo odierno. È con questo fondamentale lavoro infatti che Angela Davis ha aperto un nuovo metodo di ricerca che appare più attuale che mai: l’approccio che interconnette i rapporti di genere, razza e classe.[...]

Nota quotidiana

Solidarietà, un’idea di sinistra di fronte al governo Salvimaio

Salvatore Cannavò (da il Fatto Quotidiano)*

Lega e Cinque stelle hanno scommesso, vincendo, su una faglia, generica, tra “l’alto” e il “basso”, tra il popolo e le élite, ma un punto di vista progressista e credibile è sempre più necessario al sistema istituzionale.

Rassegna dal web

Il femminismo secondo Angela Davis al #SalTo18

Roberta Scalise (Da Torino Oggi)

Si è chiusa la XXXI edizione del Salone del libro, dove c'è stato il pienone per la presentazione di "Donne razza e classe" di Angela Davis con Marta Fana, Sabrina Marchetti e Vanessa Roghi. Qui un articolo che riassume la discussione.

Nota quotidiana

Duecento volte Marx

Per i duecento anni dalla nascita del filosofo tedesco in promozione fino al 31 maggio due libri che raccontano il Marx politico, visionario, intempestivo: Marx l'intempestivo e Inventare l'ignoto insieme a 35 €.
Di seguito un estratto dalla prefazione di Daniel Bensaid a Inventare l'ignoto.

Accade a sinistra

La sinistra scomparsa non cercatela in un partito

Antonio Padellaro (da Il Fatto quotidiano)*

Scopriamo l’esistenza di una sinistra sommersa che come un fiume carsico agisce in profondità, invisibile agli sguardi superficiali. Non la troveremo nei talk show perché non di parole inutili è composta ma di vita reale.

In movimento

Mutualismo conflittuale e movimento operaio

Salvatore Cannavò

Pubblichiamo la relazione di Salvatore Cannavò al convegno “Mutualismo. Pratiche, conflitto, autogestione” che abbiamo promosso insieme a FuoriMercato Rete Nazionale, Rivista "Gli Asini", Scup Sportculturapopolare, Communia, tenutosi a Roma lo scorso 7 e 8 aprile.

Nota quotidiana

Speranze fallite e altre vie d’uscita. Berdini racconta la Roma dei Cinque Stelle

Michele Colucci (da Napoli Monitor)*

La giunta Cinque Stelle si muove nel solco degli equilibri imperanti da decenni, rinnovando nei fatti decisioni e visioni orientate al taglio delle politiche sociali, alla sudditanza verso lo strapotere del privato in campo edilizio, alla riorganizzazione dei servizi per i cittadini quali quelli sui trasporti e sui rifiuti su basi esclusivamente liberiste.

Nota quotidiana

Porpora Marcasciano e le altre trans sovversive

Daniele Cassandro (da Internazionale)*

Porpora decide di raccontare la rivoluzione che avveniva dentro di sé, nel suo corpo e nei suoi desideri durante il percorso che da “frocia politicizzata” l’ha portata a diventare la “favolosa creatura” che ha sempre sentito di essere.

gli altri articoli

Meccanoscritto

di: Collettivo MetalMente con Wu Ming 2 e Ivan Brentari

Siria, la rivoluzione rimossa

Dalla rivolta del 2011 alla guerra
di: Lorenzo Declich

Nuova Rivista Letteraria

Nuova rivista Letteraria n. 5 Nuova Serie - maggio 2017

n° 15

Silvia Albertazzi, Daniel Bensaid, Wolf Bukowski, Giulio Calella, Giuseppe Ciarallo, Maria Rosa Cutrufelli, Valerio Evangelisti, Franco Foschi, Luigi Franchi, Roberto Gastaldo, Luca Gavagna, Daniele Giglioli, Agostino Giordano, PLV, Fabrizio Lorusso, Franco Minganti, Cristina Muccioli, Gian Piero Piretto, Alberto Prunetti, Sergio Rotino, Gino Scatasta, Alberto Sebastiani, Paolo Vachino.