Il derby del bambino morto

Violenza e ordine pubblico nel calcio
di: Valerio Marchi

Roma, 21 marzo 2004. Prima del derby Roma-Lazio, intorno all'Olimpico si verificano duri scontri tra tifosi e forze dell'ordine.[...]

Diario di zona

di: Luigi Chiarella (Yamunin)

Raccontare Torino e l'Italia dei nuovi anni 10 dal basso delle strade, coi piedi sui pedali, e da più in basso ancora, dai seminterrati, dal buio delle cantine, dalle spelonche sotto l'asfalto dove si annidano loro.
Loro. I contatori dell'acqua. Rotelline girano, lancette indicano numeri, quadranti dicono qualcosa. L'acqua che corre nei tubi costa e va pagata. [...]

Non c'è euro che tenga

Per non piegarsi alla moneta unica non serve uscirne
di: Marco Bertorello

L’ipotesi di uscire dall’euro è presente nei programmi di molti partiti europei, di destra e di sinistra. L’adesione trasversale a questa prospettiva è la misura del discredito raggiunto dalle politiche dominanti.[...]

Le fabbriche recuperate

Dalla Zanon alla RiMaflow. Un'esperienza concreta contro la crisi
di: Andrés Ruggeri

Le "fabbriche recuperate", abbandonate dagli imprenditori e poi occupate e rimesse in moto direttamente dai lavoratori, sono una delle esperienze più interessanti dell'Argentina uscita dalla grande crisi del 2001.[...]

Tempi moderni

Capitale dell'esclusione. Per capire il "problema" rom a Roma

Antonio Ardolino*

I “campi nomadi” non c'entrano niente con i rom. Sono il prodotto di una politica escludente e segregazionista che ha contraddistinto tutto il Paese, e in particolare la sua capitale.

Tempi moderni

In ricordo di mio padre, operaio nel far west

Alberto Prunetti (da il manifesto)

Dopo la sen­tenza Eter­nit dello scorso mer­co­ledì, la parola sen­tenza mi si sovrap­pone con­ti­nua­mente col volto duro di Lee Van Cleef in un film di Ser­gio Leone.

Cronache dalla crisi

La sinistra e l’uscita dall’euro

Guido Iodice (da Micromega)*

A partire da un recente libro di Marco Bertorello, una riflessione sulla moneta unica dove non vi è alcuna simpatia per i fautori dogmatici dell’euro ma, nello stesso momento, non si tessono le lodi dei “no euro”. La soluzione potrebbe essere una nuova “Bretton Woods”, anche senza la Germania.

Tempi moderni

Quanto fa male l’ingiustizia sull’Eternit

Alberto Prunetti da "Internazionale"*

La sentenza di prescrizione sul caso Eternit è l’ultimo passaggio di una lunga vicenda giuridica e umana. Alberto Prunetti ha dedicato a questa storia un libro e molti articoli, e ieri era con tanti altri davanti alla Cassazione.

Accade a sinistra

Usciremo dalla Nato e piegheremo la Bce

Matteo Pucciarelli (da Repubblica)

Intervista a Pablo Iglesias, detto “el Coleta” per via del codino, è a capo di Podemos, secondo i sondaggi ormai il primo partito spagnolo. Una "sinistra oltre la sinistra". A dicembre sarà nelle librerie il libro "Podemos" di Matteo Pucciarelli e Giacomo Russo Spena.

Nota quotidiana

Preparatevi a incontri del Quinto Tipo

Wu Ming 1

Mercoledì 19 novembre "Diario di zona" inaugura la nuova collana di Alegre diretta da Wu Ming 1. "Oggetti narrativi non identificati" prodotti da intelligenze aliene al mainstream. Fino al 31 dicembre puoi sottoscrivere l'abbonamento ai primi 4 libri della collana.

Accade a sinistra

Una bandiera comune: marxisti e anarchici nella I Internazionale

Michel Lowy*

L'esperienza della Prima internazionale, i rapporti e le discussioni - più complesse da come spesso si pensa - tra le due correnti che oggi, a distanza di 150 anni si ritrovano a intervenire insieme in molte mobilitazioni in giro per il mondo.

gli altri articoli

Imprese recuperate nell'emisfero settentrionale
Dario Azzellini (da workerscontrol.net)
Obama ha perso, gli altri non hanno vinto
Felice Mometti (da Communianet.org)
Evo Morales firma a sostegno della RiMaflow
Salvatore Cannavò (Da il fattoquotidiano)

L'amore degli insorti

di: Stefano Tassinari

Amianto

Una storia operaia
di: Alberto Prunetti

Nuova Rivista Letteraria

Nuova rivista Letteraria 9 - Maggio 2014

n° 9

Silvia Albertazzi, Bruno Arpaia, FRancesco Cattani, Giuseppe Ciarallo, Girolamo De Michele, Franco Foschi, Nicola Galli Lafores, Lorenza Ghinelli, Agostino Giordano, Uliano Lucas, Milena Magnani, Lorenzo Mari, Gianluca Morozzi, Cristina Muccioli, Gian Piero Piretto, Alberto Prunetti, Sergio Rotino, Gino Scatasta, Paolo Vachino, Massimo Vaggi.


La rivista ERRE

LA CRISI NON E' FINITA - ERRE N. 51

EDITORIALE
Cambiare si può (Salvatore Cannavò)

PRIMO PIANO
L'Europa, la crisi, la sinistra (Josep Maria Antentas)

TEMPI MODERNI
Contratto nazionale, storia di una caduta (Andrea Martini)[...]